Sponsor by

Il campione Olimpico Gianmarco Tamberi, si è presentato ieri in pedana facendo in modo di ricordare a tutti che, nonostante la vita proceda normalmente per molti di noi, non bisogna limitarsi a “stare a guardare” per poi dimenticare. Così, ha ricordato, scrivendo i loro nomi sul braccio destro insieme alla bandiera ucraina, i suoi due amici, nonché avversari Bondarenko e Protsenko, che non non sono riusciti a partecipare alla gara. Un gesto forte, che dimostra l’immensa umanità e solidarietà dell’atleta italiano, che tra l’altro è riuscito a compiere un’impresa epica: nonostante non versasse nelle migliori condizioni e con alle spalle soli due giorni di preparazione, è riuscito a salire sul podio conquistando la medaglia di bronzo.

Sponsor by