Sponsor by

Alessandra non ce l’ha fatta.
Una bimba di soli 9 anni di Trani muore dopo un malore accusato a scuola.
Tutto e’ accaduto rapidamente nella mattinata di Venerdì 3 Giugno.
Oggi i funerali.

“Mi sento accaldata”, aveva detto la piccola Alessandra alla sua maestra, che non aveva esitato a contattare immediatamente la sua famiglia. Giunti sul posto avevano deciso di riportarla a casa ma qui le sue condizioni erano andate progressivamente peggiorando, fino alla decisione dei genitori di chiamare il 118 nel pomeriggio. La bambina è morta al pronto soccorso dell’ospedale di Bisceglie, dove  è arrivata in arresto cardiaco. Per lei sono state vane le manovre rianimatorie praticate dal personale medico. Non è bastata l’autopsia per chiarire il perché della morte, effettuata nei giorni scorsi dal Dottor Biagio Solarino (affiancato dal neurologo pediatra Pasquale Conti) nell’Istituto di Medicina legale di Bari. 
Sarà compito della Procura di Trani ora fare luce sulla vicenda: è stato infatti aperto un fascicolo di inchiesta per omicidio colposo (per il momento a carico di ignoti), per indagare sull’accaduto, presentata dai parenti della piccola.
Questa mattina, in una chiesa gremita di parenti, amici e compagni di classe, si sono svolti i funerali della piccola che a giorni avrebbe ricevuto il dono della prima comunione. Ad officiare le esequie il parroco della chiesa dello Spirito Santo Don Mimmo Gramegna.

 

Sponsor by