Sponsor by

 

Promosso dai commercialisti di Napoli Nord il primo webinar  su “Il Decreto Cura Italia: le agevolazioni per imprese e professionisti”, coordinato da Francesco Corbello

 

“Le imprese, soprattutto le Pmi, e i professionisti rappresentano l’ossatura del tessuto economico italiano. Lasciarle fuori dal campo d’intervento del decreto ‘Cura Italia’ è sbagliato e non potrà che portare a una crisi dell’intero sistema nazionale. Sono necessari interventi tempestivi e concreti, la maggior parte delle aziende ha bloccato l’attività e i professionisti stanno lavorando al minimo”. Lo ha detto Antonio Tuccillo, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord, aprendo il primo webinar  su “Il Decreto Cura Italia: le agevolazioni per imprese e professionisti”, promosso da Francesco Corbello (membro della Commissione Internazionalizzazione dell’Ordine di Napoli Nord e consulente economico nell’Emirato di Dubai) e organizzato sulla piattaforma Zoom dall’Odcec Napoli Nord.

“Le problematiche del decreto purtroppo sono numerose e si aggiungono a quanto già non funzionava prima dell’emergenza sanitaria: un cuneo fiscale troppo alto e una burocrazia che impedisce di fare anche i più elementari passi in avanti. Mi preoccupa – ha aggiunto -, inoltre, la condizione delle giovani lavoratori autonomi, messi all’angolo dal ‘Cura Italia’. Crediamo che sia necessario più coraggio, serve un intervento rivoluzionario per professionisti e imprenditori”.

“Questo webinar – ha evidenziato Tuccillo – ci ha consentito di orientare il nostro Ordine professionale verso l’innovazione: chissà che questa drammatica emergenza sanitaria non possa rivelarsi un’opportunità per snellire le procedure legate anche alle nostre attività professionali come la formazione e l’aggiornamento”.

Le relazioni sono state affidate agli esperti Rosa D’AngiolellaSergio Di Meo e Giancarlo Falco. Alla discussione hanno contribuito anche i presidenti delle commissioni di studio dell’Odcec Napoli Nord.

Sponsor by