Sponsor by

Niente obbligo vaccinale, nessun obbligo di presentare settimanalmente il certificato di tampone negativo al Covid e nessun obbligo per i lavoratori di indossare le mascherine nei luoghi di lavoro al chiuso.
La Corte Suprema americana ha così bocciato l’imposizione dell’obbligo alla vaccinazione, voluta dall’amministrazione Biden, per le grandi aziende con più di 100 dipendenti, stabilendo che l’obbligo rappresenterebbe una “significativa invasione della vita e della salute di un vasto numero di dipendenti“.
Lo hanno riferito nella giornata di ieri, 13 Gennaio 2022, i media Usa.
Non cambia invece la situazione per i lavoratori sanitari che ricevono fondi federali, dove e’ stato approvato l’obbligo vaccinale pur prevedendo esenzioni mediche e religiose.
Biden, al contrario, ha accolto il verdetto mostrando grande amarezza e affermando: “Sono molto deluso dalla decisione della Corte Suprema”, una decisione segna una vittoria per ventisei aziende sanitarie e per i ventisette Stati a guida repubblicana che si erano opposti al provvedimento.

Sponsor by