Sponsor by

Oltreoceano i riflettori restano puntati sul cinema italiano. Dopo l’avvio nella Capitale Usa del SUDestival, la rassegna dedicata ai film dei registi italiani emergenti, comincerà dal 26 di settembre l’ ‘Italian Film Series’, un’iniziativa dell’Ambasciata d’Italia e dell’Istituto italiano di cultura di Washington, in collaborazione con la National Gallery of Art e l’American University School of Communication nell’ambito della ”International Cinema Series”. In programma tre serate di proiezioni presso la sede dell’American University durante le quali saranno proposte al pubblico due pellicole classiche e due contemporanee incentrate sul tema del viaggio.

Apriranno la serie due storici capolavori: ‘Viaggio in Italia’ (1954) di Roberto Rossellini, venerdi’ prossimo e, il 28 settembre, ‘Il Sorpasso’ (1962) di Dino Risi, con Vittorio Gassman e Catherine Spaak. Il 5 ottobre sarà la volta di due film recenti: ‘La mia classe’ (2013) di Daniele Gaglianone, con Valerio Mastandrea, e di ‘Tir’ (2013) di Alberto Fasulo, vincitore del ‘Marc’Aurelio d’Oro’ per il miglior film al Festival internazionale del film di Roma 2013. “Questa iniziativa è promossa in partenariato con due istituzioni culturali americane di altissimo livello”, ha sottolineato l’Ambasciatore d’Italia a Washington Claudio Bisogniero. “Un’opportunità in più – ha aggiunto – per mostrare le eccellenze del cinema italiano, dai grandi classici di Risi e Rossellini a due giovani promettenti registi come Gaglianone e Fasulo”.

Sponsor by